Pizza stella di Natale

La ricetta è stata inserita da saltainpadella

Dosi per 6 persone

Ingredienti della ricetta:

½ dose d’impasto per pizza

Impasto rosso:
200 gr di farina di semola
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
5 gr di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
Un pizzico di sale
Acqua qb
1 cucchiaino di strutto

Per i ripieni:
300 ml di passata di pomodoro
1 cipolla
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
200 gr di scamorza
50 gr di provolone piccante
1 fetta di mortadella
1 fetta di prosciutto di tacchino arrosto
1 fetta di prosciutto crudo
Tonno e ‘Nduja qb
Tonno e verdure grigliate
3 filetti di alici

Preparazione:

3 ore

Cottura:

25 minuti

Difficoltà:

Media
  • Ricettario

    FavoriteLoadingAggiungi al ricettario

  • Stampa
  • E-Mail
  • RSS

Preparazione della ricetta

Iniziate a preparare i due impasti, quello classico della piazza, poi quello rosso, lavorando insieme la farina, il lievito, lo zucchero, il sale, lo strutto, il concentrato di pomodoro e impastate fino a quando diventeranno lisci ed omogenei, coprite la ciotola con la stagnola e fate lievitare gli impasti per 2 ore.
Nel frattempo tagliate la cipolla a fette, soffriggetela in una padella con un filo d’olio per qualche minuto, unite il concentrato di pomodoro, amalgamate bene, aggiungete un po’ d’acqua e continuate la cottura per altri 5 minuti, e lasciate raffreddare.
Quando gli impasti sono lievitati, stendeteli leggermente con il matterello, e tagliatele a strisce. Iniziate con la striscia più corta, formando un disco, poi avvolgete con la rossa e continuate alternando i colori formando dei cerchi concentrici.
Pressate leggermente, adagiatela sulla carta da forno e iniziate a stenderla con il matterello, lo spessore deve essere circa ½ cm. Fate sei incisioni partendo dal bordo lunghi circa 5 cm, in modo da ricavare 6 spicchi uguali.
A questo punto iniziate a farcire ogni singola punta con un ripieno diverso, una punta con i filetti di alici, la cipolla brasata con il concentrato di pomodoro e qualche cubetto di provolone piccante; una punta con prosciutto di tacchino arrosto e gorgonzola; una con scamorza, prosciutto crudo e pomodoro; un’altra con mortadella, scamorza e pomodoro; una con tonno e ‘Nduja, scamorza e pomodoro; infine l’ultima tonno e verdure grigliate, pomodoro e provolone piccante.
Chiudete ogni singola punta unendo i 2 lembi e sigillandoli facendo una leggera pressione (seguite il video tutorial per la realizzazione). Al centro condite con gli ingredienti rimasti.
Spennellate la superficie con un filo d’olio ed infornate a 190° per circa 20 minuti, controllando la cottura ogni tanto, se non è ancora ben cotta lasciatela in forno qualche minuto in più. Sfornatela, fate raffreddare 5 minuti, aggiungete un ciuffetto di basilico al centro e servite.
Questa deliziosa stella è ottima come antipasto, potrete farcire ogni punta con i prodotti che amate di più.

Occasione:

Natale e Capodanno

Stagione:

Autunno Inverno Primavera Estate

Autore

Aiuto Cuoco

Biografia:
Ciao sono Angela 32 anni. Nella vita ho fatto molte esperienze ma nessuna mi ha mai affascinato come quella di stare in una cucina. Fin da piccola ricordo le giornate a guardare e ad aiutare mia madre a preparare gli gnocchi o le tagliatelle... I pomeriggi a sfornare torte. Dopo tanti anni passati a cucinare e inventare ricette "mi sono improvvisamente detta: perché non fare un blog? Così mi sono finalmente decisa, ho preso coraggio e ho pian piano cominciato a dedicare le poche ore a disposizione a preparare manicaretti da condividere " on line" (per la gioia e felicità anche di mio marito!) e questo mi dà tanta soddisfazione. Il mio sogno nel cassetto è proprio questo: una piccola trattoria e cibi genuini! lntanto voglio condividere le mie esperienze in cucina e confrontarle con le vostre...

Vedi tutte le ricette dell'autore

Commenti alla ricetta

Commenti Da Facebook


Ancora nessun commento direttamente sul sito .

Non è possibile inserire i commenti.

Note
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Le categorie delle ricette